venerdì 3 gennaio 2020

Gnocchetti prosecco e caviale


Io: a che ora scendi dalle nuvole?

Lui: a mezzogiorno

Io: ok, mi organizzo e vengo a prenderti. Pranziamo insieme.

Lui: da me o da te?

Io: da me.

L’auto che ci precede svolta senza azionare alcun indicatore di direzione, lui frena bruscamente e sbuffa.

 Ad un incrocio con diritto di precedenza per noi, una tizia – al telefono – non rispetta la segnaletica, salvo poi alzare una mano in segno di scusa; lui frena bruscamente, impreca e sbuffa.

Semaforo giallo, ragazzino in motorino ci supera poi si ferma improvvisamente all’ultimo secondo, l’impatto è inevitabile, trattengo il respiro lui frena bruscamente, l’impatto è evitato.

Mi guarda

Lui: partiamo?

Io: partiamo!

Gnocchetti prosecco e caviale



Per due persone

  • 250 g di gnocchetti freschi
  • 30 g di burro
  • Un cucchiaio di panna
  • 2/3 cucchiaini di caviale rosso
  • 2/3 cucchiai di prosecco
  • Buccia di limone grattugiata
  • Pepe bianco
Sciogliere dolcemente il burro In una padella larga posizionandola sulla pentola dell’acqua per la pasta, quando il burro sarà completamente sciolto togliete la padella dalla pentola e tenete da parte. Nel frattempo l’acqua avrà raggiunto il bollore, salate leggermente e calate gli gnocchetti. Fateli cuocere per pochissimi minuti. Scolateli con una schiumarola ed uniteli al burro; aggiungete il prosecco e la panna, saltate velocemente ed impiattate.
Spolverate con pepe bianco e buccia di limone grattugiata al momento.


1 commento:

  1. Buongiorno, bellissima ricetta con abbinamenti decisi e intriganti. Ottima presentazione.
    Da oggi ti seguo con piacere.
    Ciao Marco

    RispondiElimina

Barley flour - torta con farina d’orzo

  Il patto era chiaro sin dall’inizio. Nessuno dei due doveva innamorarsi dell’altro. Non poteva accadere. Avrebbero fatto di tutto per star...