lunedì 14 ottobre 2013

Polpette con le verdure





I bimbi amano le polpette di carne ma non amano le verdure che le accompagnano, mia figlia in particolare, non ama le zucchine che io adoro. Così ogni volta devo inventare un nascondiglio per queste povere zucchine e modificare le ricette di cucina. Allora le ho mescolate con altre verdure poi con la carne ed il risultato è stato davvero soddisfacente, tante polpette morbide ricoperte da una deliziosa cremina.


Polpette con le verdure
  • 300 g di carne di vitello macinata
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • Un po’ di pane raffermo circa 30 grammi
  • Un pizzico di sale
  • Una zucchina piccola circa 60 grammi
  • Una carota piccola circa 60 grammi
  • Una patata piccola circa 60 grammi
  • Olio
  • Farina
  • Un po’ di buccia di limone grattugiata

Tagliate la zucchina, la carota e la patata a dadini piccolissimi (circa 5 mm di lato) e tenetele da parte. In una padella antiaderente fate scaldare un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e mezzo bicchiere d’acqua quindi, unite la dadolata di verdure salate leggermente e fate cuocere una decina di minuti a fuoco moderato mescolando ogni tanto, sino a quando l’acqua non si sarà asciugata e le verdure cotte ma croccanti (non devono disfarsi). Spegnete e lasciate raffreddare.
Nel frattempo in una ciotola mescolate la carne macinata, l’uovo, il formaggio ed il pane ammollato e poi strizzato ed infine il sale. Lavorate un po’ prima con una forchetta poi con le mani per amalgamare bene il tutto. Unite quindi le verdure e continuate a lavorare delicatamente con le mani.
Prendete un po’ di impasto più o meno della grandezza di una noce e modellatelo con le mani per dargli la forma della polpetta; sistemate man mano le polpette su un piatto, così fino alla fine dell’impasto.
Nella stessa padella dove avete cotto le verdure versate tre cucchiai di olio ed un bicchiere d’acqua e fate scaldare bene. Infarinate leggermente, una alla volta, le polpette e tuffatele nella padella. Fate cuocere per 15 minuti girandole un po’ a metà cottura.
A cottura ultimata cospargete le polpette con una spolverata di buccia di limone grattugiata.

8 commenti:

  1. Scommetto che delle polpettine così fanno gola a chiunque, anche ai bimbi più difficili! Buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  2. Bella ricettina e poi adoro le ricette di recupero......svuota frigo brava! Ciao Monica

    RispondiElimina
  3. Ma che bell'idea!e che belle polpette, colorate e sicuramente deliziose!!!Ottima idea per convincere i bimbi a mangiare le verdure!Hai mai provato a fare loro il puè con patate, zucchina e carota?Io da piccola lo adoravo :) Cioa ciao

    RispondiElimina
  4. Beh mi hai dato un'ottima idea per fare mangiare la verdura al mio bimbo!

    RispondiElimina
  5. Mio figlio per fortuna mangia tutte le verdure, ma va matto anche per le polpette, quindi le proverò senz'altro...:-))

    RispondiElimina
  6. Adoro le polpette in qualsiasi modo siano fatte!!!
    Proverò prestissimo questa tua favolosa ricettina!!
    Un abbraccio e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Ciao! Abbiamo trasferito il nostro blog, ci segui in quello nuovo?
    Ti aspettiamo su www.sevacolazione.blogspot.it
    S&V

    RispondiElimina
  8. Buongi...le polpette che siano di carne, di pesce o di verdura, sono sempre tentatrici!!!

    RispondiElimina