martedì 21 aprile 2020

Cupola con crema al latte

#iorestoacasa! Ok. Ma non ne posso più. Ho pulito casa, sopra, sotto e dietro gli armadi. Poi i pensili della cucina. Il battiscopa. Ho spostato i mobili del salone. Mentre tutti si lamentavano perché non trovavano il lievito di birra con il licoli ho impastato il pane, la pizza e la focaccia. Piantato bulbi e seminato viole.
#iorestoacasa! Ma vedo la gente camminare per strada con e senza mascherina. Mi è venuta voglia di costruire una fionda per colpirli mentre passano. Immagino la scena e rido.
Mia figlia ha disegnato l’arcobaleno e ha scritto “andrà tutto bene” sotto vorrei aggiungere: non a quelli che passeggiano sotto casa mia.

Cupola
  • 3 uova
  • 120 g di farina
  • 75 g di zucchero
  • mezza bustina di lievito vanigliato
montare le uova con lo zucchero fino a quando saranno gonfie e spumose, mescolare il lievito con la farina ed unirli, poco per volta, al composto di uova e zucchero. traferire il tutto in uno stampo da zuccotto di 16 cm di diametro e cuocere a 180° per 30 minuti circa. sfornare togliere delicatamente dallo stampo e lasciare raffreddare completamente.

crema al latte
  • 250 ml di latte
  • 80 gr di zucchero
  • 25 gr di amido di mais
  • un cucchiaino di miele
  • 200 ml di panna
in un pentolino scaldare il latte a fuoco bassissimo, nel frattempo in una ciotolina mescolare lo zucchero con l'amido di l'amido di mais. quando il latte sarà molto caldo unire a cucchiaiate il composto di zucchero e il mais; aggiungere il miele. mescolare con una frusta continuando a cuocere la crema fino a quando non si addensa. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare completamente.
Montare a neve fermissima la panna ed unirla alla crema di latte, poca per volta e mescolando delicatamente con una frusta.
Svuotare la semisfera di pan di spagna cercando di ottenere un unico pezzo. Bagnare, dall'interno, leggermente la calotta con acqua e zucchero o acqua e liquore dolce. Farcire con la crema al latte la cavità ottenuta e chiudere con un disco ricavato dalla parte di pan di spagna che è stata tolta precedentemente. Decorare con la restante.


Nessun commento:

Posta un commento