giovedì 10 novembre 2011

Gaudenzio Melandri



Tutto è cominciato con una ricerca sul web di una ricetta con i legumi; poi c’è stata una mail a cui ne è seguita un’altra e poi un’altra ancora. Poi una mattina mi hanno portato un pacco. L’omino al citofono mi ha detto: “signora Eleonora c’è un pacco per lei”. Sono scesa con Barbara in braccio e con stupore ho letto "Gaudenzio Melandri" ed ho pensato: “di già!” Solo ieri la mail annunciava l’invio di una fornitura. Poi mi sono ricordata della cortesia delle mail, delle belle parole usate e delle risposte puntuali. La Ditta ancora una volta non si è smentita: serietà 10 e lode! Poi sono partita per il week and ed ho dovuto rimandare il post ma ho portato con me il ricettario. Al ritorno la tentazione è stata forte e spesso ho pensato “ora cucino e mangio tutto” ed Alice e Martino mi hanno ricordato del blog poi del post e quindi delle foto. Che non potevo fare causa memoria della macchina fotografica troppo piena e poco tempo per sedermi e sistemare tutto, una figlia è un bell’impegno specie quando le spuntano i primi dentini! Intanto però dalla dispensa, ancora inscatolati, i legumi e le zuppe così invitanti, solo a guardarli facevano venir voglia di metterli in pentola! Con tutte le ricette che ho letto sul ricettario resistere è dura! E contrariamente a quel che si possa pensare, trattandosi di legumi, non tutte le ricette sono per Alice infatti qualcuna coinvolge anche Martino il pasticciere di casa. Magari sarà proprio lui il primo a sperimentare. Vedremo!
Questo è il contenuto del pacco al prossimo post la ricetta, sarà dolce o sarà salata?

4 commenti:

  1. Complimenti per la collaborazione! Ciao

    RispondiElimina
  2. e' sempre una soddisfazione!!! eh??? congratulazioni aspetto le ricette allora.... ;-))

    RispondiElimina
  3. bellissima soddisfazione... complimenti...

    RispondiElimina
  4. Allora aspetto le ricette, io mi adoro i legumi e da tempo non mangio carne, quindi sono davvero curiosa!!!

    RispondiElimina