lunedì 22 febbraio 2010

torta caprese

Mia madre mi ha sempre detto che per lei il 22 febbraio di un anno imprecisato, è stato un giorno speciale, però poi gliel’ho sentito ripetere per il 23 ottobre a mia sorella Palmy e per il 24 giugno a mia sorella Antonella…beh! Concediamoglielo! Palmy e Antonella sono le mie sorelle!
Il 22 febbraio continua ad essere per lei un giorno speciale perché
è il mio compleanno!
E con la dolcezza e la premura che la contraddistinguono, stamattina, di buon ora, ha svegliato il fioraio e me l’ha mandato fino a casa con questi meravigliosi fiori e considerato che lei vive a Firenze ed io a Salerno ditemi se non è un amore di mamma!
Si si va bene, all’invio hanno partecipato anche le mie sorelle Palmy ed Antonella, Luca (il fidanzato di Antonella) e Laura.
Luca (il mio fidanzato, mamma mia quanti Luca in famiglia!) ha percorso 1200 km (600 all’andata e 600 al ritorno) per stare con me appena 24 ore giusto il tempo degli auguri…e non solo!
I suoceri ed i cognati mi organizzeranno il pranzo;
Alice e Martino invece, mi hanno fatto la torta caprese!
Beh! Devo dire che è proprio un bel compleanno!
Grazie a tutti, di cuore!

torta caprese

6 uova
200 g di cioccolato fondente
250 g di zucchero
250 g di burro
300 g di mandorle crude (pelate)
1 cucchiaio di fecola di patate
1 bustina di vanillina
1 pizzico di lievito
1 limone (grattugiare la scorza)
un pizzico di sale

Lavorare bene il burro e lo zucchero fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo usando un cucchiaio di legno.
Aggiungere i tuorli d’uovo separandoli dall’albume che sarà montato a neve (operazione da eseguire con le fruste del battitore pulite).
Dopo aver unito i tuorli all’impasto (si può usare anche il battitore elettrico) aggiungere in sequenza: il cioccolato ammorbidito a bagnomaria, le mandorle tritate molto finemente, la fecola, gli aromi e, infine, gli albumi montati a neve.
Imburrare una tortiera di circa 32 cm.
Cuocere per circa 80 minuti con forno a 180°.

p.s.: ho riportato pari pari la ricetta che si tramanda nella mia famiglia, però devo aggiungere che:
  • per i tempi di cottura a me sono sufficienti circa 45 minuti. La caprese rimane sempre un po' umida all'interno;
  • per quanto riguarda le dimensioni dello stampo io lo cambio di volta in volta a seconda delle esigenze.
  • Non tutti mettono il cucchiaio di fecola ed il pizzico di lievito, anch'io qualche volta li ho omessi ottenendo comunque buoni risultati.

p.s. 2: le foto sono pessime ma proprio non c'è stato tempo di organizzare il set fotografico!

8 commenti:

  1. tantisssssimi auguri e complimenti sei circondata da un mondo d'amore!!baci imma

    RispondiElimina
  2. carissima AUGURIIIII!!! sono contentissima che sia un bel giorno! i fiori sono stupendi, tua mamma è proprio come la mia, anche se lontana fisicamente è sempre vicina! La caprese dev'essere troppo buona! un bacione!

    RispondiElimina
  3. Ho letto il tuo msg lasciato in bacheca....ma di che premio si tratta???

    RispondiElimina
  4. Un mondo di auguri e questa caprese è speciale!!
    Bacioni.

    RispondiElimina
  5. @ Alessia (Ale)
    Grazie mia cara e grazie per essere passata! Un bacione

    @ accantoalcamino
    Grazie, tesoro!

    @ dolci a ...gogo!!!
    Iiiiimmucccia! Tesoro! Benvenuta nel mio piccolo blog! Lo considero un regalo di compleanno! Grazie! Torna presto ti aspetto. Bacioni
    p.s.: comunque è vero, c’è tanto amore intorno a me…

    @ Micaela
    Sei una furbacchiona! Mi hai lasciato un commento qualunque quando poi il tuo pacchetto già era arrivato a casa mia! Tu sei un tesoro (Ma questo lo sapevo già…) ed io fortunatissima!
    Comunque è vero mia madre sa essere molto presente.
    Bacioni mia cara

    @ Valery
    Grazie per gli auguri! Il premio è il banner con il bimbo ed il giochino annesso, dovresti prelevarlo, inserirlo nel tuo blog ed eseguire le regole. Se hai difficoltà o non sono stata chiara contattami pure che ti spiego i passaggi. Bacioni

    @ chabb
    Grazie per gli auguri e per i complimenti! Bacioni.

    RispondiElimina