lunedì 26 ottobre 2009

uova ripiene


Domenica scorsa abbiamo invitato all’ultimo minuto una coppia di amici a pranzo, Alice prima ha imprecato un po’ perché il minuto era proprio “ultimo” ma poi ci ha preparato un delizioso pranzetto tutto con le sue zampette dove davvero non mancava nulla. Ovviamente è tutto documentato, ma, cominciamo dall’antipasto: uova ripiene!
In realtà la scelta è caduta casualmente su questa preparazione perché quest’estate durante la nostra vacanza in Francia, sulla strada per Mont Saint Michel (Normandia) ci siamo fermati a visitare prima un meraviglioso mulino a vento e successivamente l’adiacente negozio di ceramiche (avrei comprato un esemplare per ogni tipo di oggetto ma la valigia era già stracolma ed i prezzi non proprio abbordabili) e quando ho visto questo particolare portauova me ne sono letteralmente innamorata, poi ho sentito il prezzo ed ho desistito, ma per tutta la giornata non ho fatto altro che pensare a lui. Così, al ritorno da Mont Saint Michel, ho costretto il resto della compagnia (che ha imprecato non poco sulla mia eterna indecisione) a fermarsi di nuovo al negozio di ceramiche e me lo sono accattato! Da quando sono tornata dalle vacanze prima ha fatto bella mostra di se sul tavolo della cucina poi per paura di un eventuale battesimo, madrina la distrazione, l’ho riposto. Ma io ed Alice attendevamo pazienti un’occasione per esibirlo e domenica finalmente quest’occasione è arrivata!

per 4 persone:
4 uova
Mezza scatola di ceci lessati
Un cucchiaio abbondante di maionese
Una manciatina di aghi di rosmarino
Semi di papavero

Fate le 4 uova sode con il solito procedimento: immergete le uova in un pentolino contenente acqua fredda portate l’acqua ad ebollizione e fate cuocere le uova per 8/10 minuti dall’inizio del bollore. Raffreddatele sotto il getto dell’acqua fredda, sgusciatele tagliatele a metà (in questo caso sono state tagliate nel senso della larghezza) e togliete i tuorli.
Sgocciolate il ceci dalla loro acqua di conservazione e poneteli in un contenitore adatto per immergervi il mini pimer unite la maionese, i tuorli, gli aghi di rosmarino e frullate sino ad ottenere una crema omogenea.
Raccogliete il composto in una tasca da pasticciere con il beccuccio a stella e riempite gl’incavi lasciati dai tuorli. Decorate con semi di papavero ….. ed il gioco è fatto!
Ovviamente noi abbiamo consumato questa preparazione come antipasto ma può essere tranquillamente un secondo.


Alice: sono stata brava mamma?
Io: bravissima!

12 commenti:

  1. Le faccio anche io queste uova, a volte però sostituisco i ceci con il tonno e sono una goduria. Bellissime poi presentate nel tuo portauova... hai fatto bene a riportare la comitiva su i suoi passi.
    Tua 'nzallanuta!

    RispondiElimina
  2. Carinissimo il tuo blog, ma ancora di più queste uova appetitose, bravissima Ele!
    Ti linko tra i preferiti a presto e buona settimana!!!!

    RispondiElimina
  3. ma che carine queste uova, devo provarle anch'io!!! guarda anch'io quando vado da qualche parte devo sempre comprarmi un ricordino, di solito la scelta ricade su qualche aggeggio culinario! bellissimo il tuo portauova! :-)

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia!
    Meraviglia le tue uova, meraviglia quel portauovo!
    Perfortuna girando in moto certe cose NON si possono acquistare! Altrimenti sarei perduta!

    nasinasi

    p.s. dovendo scegliere su quale dei tuoi mici mi piace di più sono molto indecisa!
    Sono bellissimi!
    nasinasi

    RispondiElimina
  5. Mangio sempre volentieri le uova ripiene, le trovo un'idea sempre carina. Ma allora perche' io non le preparo mai? Non mi viene in mente ... Ora mi stampo la tua ricetta cosi' ce l'ho sottocchio...

    RispondiElimina
  6. Che bella la tua ricetta, è da un po' che non le faccio, certo che con un portauova così non puoi resistere!
    Una carezza ad Alice.

    RispondiElimina
  7. @ fantasie
    Alice in questo caso ha sostituito il tonno con i ceci perchè il resto del pranzo era a base di carne. Tua sthphtuta!
    p.s.: la compagnia "DOVEVA" fermarsi in caso contrario ci sarebbero state mazzate per tutti!

    @stefi
    ciao stefi, grazie per essere passata e per il link. Ieri sera ho fatto il tuo pollo timo e limone era fantastico, grazie per la ricetta.

    @ Micaela
    sono contenta che ti piacciano le nostre uova, credimi non vedevamo l'ora di farle io e Alice perchè volevamo usare il portauova. Anche per noi ormai è un chiodo fisso! Quando andiamo da qualche parte dobbiamo sempre comprare o farci regalare qualcosa di utile per il blog!

    @ miciapallina
    ma quanti complimenti! Grazie cara!
    Loro hanno scelto: piaci a tutt'e due e ricambiano nasinasi

    @ Maurina
    Bravissima!

    @ Solidea
    grazie Soly, sono contenta che ricettina e portauova ti siano piaciuti!
    Alice ricambia la carezzina specificando: una a te ed una a Perla.
    MIAAAU FFFFFFFF, UAAAO, FFFFF MAAAAOOO .....(ahia che dolore!) anche da parte di Martino!

    RispondiElimina
  8. La présentation est superbe, bravo

    RispondiElimina
  9. qui i complimenti non bastano per dirti che sei stata veramente brava!!!!

    RispondiElimina
  10. @ chapot
    merci beaucoup, vous êtes très gentille. Je regarde en arrière et nous voir. baisers

    @ Nanny '76
    credi? grazie infinite sono lusingata! detto da un'esperta come te fa davvero piacere! torna presto. bacioni

    RispondiElimina
  11. Bravissima Alice, magari avessi un aiutante come te! Mi piace l'idea dei ceci con le uova mai assaggiate ma devono essere buonissime! grazie di essere passata a trovarmi e di essere diventata una mia " seguace" contraccambio molto volentieri! a presto

    RispondiElimina
  12. @ Milla
    grazie a te per essere passata! noi quando siamo venuti nel tuo blog abbiamo visto il coniglietto e non abbiamo saputo resistere...
    torna presto! baci

    RispondiElimina