giovedì 13 giugno 2013

Carbonara con pomodorini e mozzarella


Stamattina siamo uscite a fare una bella passeggiata con un’amichetta di Barbara e la sua mamma,  detta così sembra una mattinata allegra e rilassante, in realtà sarebbe stato meglio fare una passeggiata a “cima 11” (gli esperti del settore capiranno!). In prossimità dell’ora della pappa le ho invitate a pranzo, visto che prima di uscire avevo preparato il sugo con le polpette che Babi adora, il pranzo per le bambine era praticamente pronto. Mancava però il pranzo delle mamme. Così, mentre le bimbe giocavano* e nell’attesa che l’acqua giungesse a bollore ho preparato questa sostanziosa e colorata “carbonara con pomodorini e mozzarella”, non me ne vogliano i puristi della carbonara se ho battezzato così questo piatto ma un altro nome proprio non mi è venuto!

*giocavano è un eufemismo! Diciamo che la mattinata è stata tutta una contesa! Si sono date le botte persino per contendersi il gioco più sgangherato e meno divertente dell’intero parco giocattoli di Barbara!
Bilancio della mattinata: entrambe si sono procurate vicendevolmente un bel bernoccolo, precisamente Francesca in testa Barbara sulla fronte. Ecchevvoi fa! So’ bambine!


Carbonara con pomodorini e mozzarella

Ingredienti per 2 persone
  • 200 g di penne rigate
  • 2 uova
  • Una scatola di pomodorini cirio
  • Uno spicchio d’aglio
  • 20 g di burro
  • 20 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • Una mozzarella da 125 g
  • Sale
  • Pepe
  • Basilico
Porta a bollore abbondante acqua in una pentola e cuoci la pasta, nel frattempo, taglia la mozzarella a dadini e tienila da parte. Poi in una padella larga sciogli il burro aggiungi l’aglio ed i pomodorini scolati dalla passata, mescola e falli saltare per qualche minuto.
In una ciotola sbatti le uova con il parmigiano reggiano ed un pizzico di sale. Elimina l’aglio dai pomodorini versaci quindi le uova e mescola con un mestolo di legno devono cuocere ma restare cremose.
Scola velocemente la pasta molto al dente e lasciando un po’ di acqua di cottura, versala nella padella con il condimento e fai saltare per amalgamare gli ingredienti. Lontano dal fuoco aggiungi la mozzarella a dadini e mescola cercando di non farla sciogliere. Suddividi nei piatti spolverizza con una macinata di pepe e decora con una fogliolina di basilico.

6 commenti:

  1. Quando mi sono azzardata a tentare una carbonara con la pancetta, invece che con il guanciale, sono stata linciata dai puristi. Ma io sono per la creatività e questa tua pasta mi sembra meravigliosa!!!

    RispondiElimina
  2. Umh, interessante questa carbonara rivisitata modello estivo :D

    RispondiElimina
  3. Amo la corbonara ma condita cosi ne andrei davvero matta...devo assolutamente provarla!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. Ottima idea! Non avevo mai pensato ad abbinare i pomodorini al condimento a base di uova e formaggio. Quanto alle bambine, e ai bambini in generale, più litigano e più si cercano :-) Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  5. Ciao, alla faccia dei puristi....la tua carbonara alternativa mi piace molto, da fare al più presto!!!
    Baci e buon we

    RispondiElimina
  6. Il trionfo è di chi scopre a fondo i segreti di un prodotto eccezionale. Scopri anche tu le penne rigate. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ3ODYzMzA2OCwwMTAwMDA4MyxwZW5uZS1yaWdhdGUuaHRtbCwyMDE2MTIwNixvaw==

    RispondiElimina