domenica 1 novembre 2009

panna cotta



Ed infine, c’era la panna cotta di Martino provvidenzialmente preparata la sera prima perché non si sa mai! Un amico che viene a trovarti, a Luca viene un attacco di golosite insomma un dolcetto in casa nel fine settimana deve esserci sempre!

Per la panna cotta
per 8 formine medio/piccole
½ litro di panna zuccherata
2 fialette aroma vaniglia
3 fogli di colla di pesce

Per decorare
Salsa ai frutti di bosco
Frutti di bosco

Riscaldate senza portare a bollore la panna liquida e l'aroma delle due fialette in un pentolino, nel frattempo mettete in ammollo i fogli di colla di pesce, quando la panna comincerà appena a fumare abbassate la fiamma, immergete la colla di pesce e fartela sciogliere completamente mescolando. Versate negli stampi che avete scelto, lasciate intiepidire e mettete in frigo per qualche ora ma sarebbe meglio tutta la notte.

Per la salsa ai frutti di bosco
Quando comprate (in offerta) la panna cotta quella della C***O scegliete quella ai frutti di bosco, preparate la panna cotta seguendo le istruzioni ma mangiatela con la nutella leggermente calda o con il caramello fatto da voi e conservate invece, la bustina con la salsina che avete trovato in dotazione nella confezione ed usatela quando di frutti di bosco ne avete pochi.

Decorazione
Aprite la bustina tagliando solo un angolo e sbizzarritevi, completate con i frutti di bosco e servite.



Adesso però sono stanco. Vado a riposare un po'.

9 commenti:

  1. Martino ha fatto centro!!! Alice ha asaggiato? Che miagola? Un bacione!!

    RispondiElimina
  2. Quando prendono gli attacchi di "golosite", come si fa a resistere?? bisogna produrre qualcosa di buono assolutamente...

    RispondiElimina
  3. buonissima la panna cotta, la foto rende moltissimo l'idea! :-)

    RispondiElimina
  4. @ Solidea
    Alice ha assaggiato ed ha miagolato che era meglio con la nutella!
    @ Maurina
    il problema è che gli attacchi sono troppo frequenti!
    @ Micaela
    allora la differenza tra è telefonino e macchina fotografica si vede? meno male! anche se scegliere tra 200 foto è dura! lo sai no?

    RispondiElimina
  5. E visto che sei stata brava e previdente ti meriti un premio, che ti assegniamo io e il mio cuccioletto. Vienilo a ritirare da me e stavolta non facciamo pasticci!
    Baci
    Stefania

    RispondiElimina
  6. E' la seconda ricetta di panna cotta che mi trovo a commentare oggi: che sia un segno del destino? Sarà ora che me ne faccia un po' anche per me? Comunque l'abbinamento foto della panna cotta + foto dei gatti color panna cotta è straordinario! Ciao
    Sabrine

    RispondiElimina
  7. @ fantasie
    hehem! mmm! quale sarebbe il mio premio?
    p.s.: affascinante la storia come sempre!
    @ sabrine d'aubergine
    credo proprio che sia giunta l'ora! credimi ne vale la pena, parola di Martino!
    p.s.: è sempre un piacere sapere che sei passata. baci

    RispondiElimina
  8. Ciao cara passa da me c'è un premio che ti aspetta! Un bacione e buona giornata.

    RispondiElimina
  9. @ Manuela
    preso! grazie infinite mia cara!

    RispondiElimina